arredo

Nuovo trend in cucina: il piano a induzione dal design così minimal che diventa “invisibile”

piano-induzione-invisibile-Gaggenau

Gli amanti del minimalismo in cucina possono contare su una soluzione ad alto tasso di innovazione e design: il piano cottura a induzione a scomparsa totale, praticamente “invisibile”, Essential Induction di Gaggenau.

All’ultima Milano Design Week, nel padiglione di vetro di villa Necchi Campiglio, Gaggenau aveva spoilerato questa tecnologia all’avanguardia nella scenografica installazione “The elevation of Gravity“.

gaggenau-milano-design-week-2024-villa-necchi
Dettaglio dell’installazione a villa Necchi “The elevation of Gravity”

Ho scelto di parlarti di questo prodotto perché ridefinisce i canoni estetici e tecnologici dell’ambiente principale di una casa: la sua cucina. Gaggenau non è il primo marchio ad approdare sul mercato con un prodotto di questa tipologia, ma è certamente il brand che ha saputo renderla, a mio avviso, più elegantemente sofisticata.

C’è da scommettere che farà tendenza e anche altri marchi posizionati su target più bassi dovranno seguire l’esempio per restare al passo. Non è infatti solo una questione di estetica, un grande vantaggio che comporta questa tecnologia, soprattutto per le mini-cucine, è l’ottimizzazione dello spazio: una volta spento, il piano cottura torna ad essere utilizzabile come semplice piano di lavoro per preparare e servire i cibi, per mangiare.

Se ti ho sufficientemente incuriosito, continua a leggere per scoprire come funziona il piano a induzione “invisibile”.

Come funziona il piano a induzione “invisibile”

Ci siamo ormai abituati, negli ultimi decenni, ai lavelli e, più di recente, anche alle cappe integrati nel piano di lavoro e cottura. L’asticella ora, però, si alza!

Essential Induction rappresenta il risultato di diversi anni di collaborazione tra i team di ricerca e sviluppo di Gaggenau, marchio tedesco di lusso per gli elettrodomestici professionali, e Cosentino, azienda spagnola specializzata nella produzione di superfici sostenibili per l’architettura e il design.

In Essential Induction i fuochi a induzione risultano perfettamente integrati sulla superficie del piano di lavoro in Dekton® al punto da mimetizzarsi e quasi scomparire.

piano-cottura-induzione-sottotop-invisibile-Gaggenau
I fuochi a induzione rimangono sottotop, nascosti alla vista

Esteticamente, Essential Induction si presenta come un unico piano senza soluzione di continuità dallo spessore di 12 mm dove compaiono appena un punto luce (in corrispondenza di dove va posizionata la pentola) e una manopola collocata sul lato frontale.

essential-induction-gaggenau-piano-cottura-dekton-cosentino
L’estetica minimale del piano cottura Essential Induction di Gaggenau

Finiture piano in Dekton®

Il piano di lavoro è disponibile in una vasta gamma di colori e finiture. Il Dekton® è una pietra tecnica ultracompatta, brevettata e ottenuta da Cosentino dalla miscela di oltre 20 minerali.

essential-induction-gaggenau-finiture-piano-cottura-dekton-cosentino
Colori e finiture con cui è possibile personalizzare il piano in Dekton®

Moduli a induzione

I moduli a induzione sono posizionati al di sotto del piano in Dekton® e nascosti alla vista. Due le misure disponibili: un modulo standard da 21 cm per pentole e padelle da 10 a 21 cm di diametro, mentre il modulo grande da 28 cm è adatto a pentole da 15 a 28 cm di diametro.

essential-induction-gaggenau-piastra-induzione
I moduli a induzione sono nascosti alla vista, installati al di sotto del piano in Dekton®

Protezioni magnetiche

I fuochi a induzione si attivano tramite dei proteggi superficie che si attaccano magneticamente alle pentole. Questi elementi salvaguardano il piano di lavoro dai graffi e attutiscono i rumori.

essential-induction-gaggenau-protezioni-magnetiche-piano-cottura
Le protezioni magnetiche aderiscono ai fondi di pentole e padelle: consento di attivare l’induzione, proteggono il piano dai graffi e attutiscono i rumori

Punto luce

In corrispondenza della zona cottura, sul piano compare un discreto punto luce che collega intuitivamente la manopola corrispondente. Variando di intensità, colore e stato, la luce indica se il modulo a induzione è acceso, se il piano è ancora caldo o se manca il proteggi superficie magnetico. Terminata la sua funzione, si spegne automaticamente.

essential-induction-gaggenau-piano-cottura-punto
Il punto luce a led che sul piano è l’unico elemento visibile, ma che si spegne quando il piano è inutilizzato

Manopole

Le manopole, montate sul lato frontale, consentono di comandare i 12 livelli di potenza, la funzione “mantenere in caldo” e quella di “boost”. Sono dotate di anello luminoso e disponibili in acciaio inox o di colore nero, per integrarsi con la finitura della superficie o per creare un deciso contrasto.

essential-induction-gaggenau-manopole-piano-cottura
Le manopole sono dotate di anello luminoso e disponibili in acciaio inox o di colore nero

Dove trovare Essential Induction

Il piano cottura Essential Induction integrato nelle superfici Dekton® è disponibile da questo mese di maggio nei rivenditori autorizzati Gaggenau in Europa, Turchia e Medio Oriente; da settembre anche in Australia e Nuova Zelanda.

piano-cottura-induzione-sottotop-invisibile-Gaggenau
Quando è spento, il piano cottura torna ad essere uno spazio per preparare e servire i cibi, per mangiare

E tu, cosa ne pensi di questa soluzione innovativa, salvaspazio e dal design minimale in cucina? Fammelo sapere nei commenti!

Nessun Commento

    Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    error: Questo contenuto è protetto da copyright