arredo

Arredo giardino e mobili da esterno: vivere al meglio l’estate

vela-ombreggiante

L’estate è il momento in cui finalmente possiamo godere al massimo di giardini e spazi esterni, purché siano pronti ad accoglierci. Se il vostro terrazzo o giardino ha ancora bisogno di qualche intervento in tema di arredo da giardino e mobili da esterno, questo può essere senza dubbio il momento di agire. Ecco qualche consiglio per uno spazio esterno accogliente e funzionale, perfetto per accogliere voi e tutti i vostri amici.

tavolo-sgabelli-arredo-esterno

Arredare il giardino

Di sicuro ormai avrete già fatto la pulizia straordinaria tipica del cambio di stagione e potrete quindi dedicarvi alla scelta dell’arredo giardino e di mobili da esterno, rinnovando quello che va sostituito e sistemando quello che invece pensate possa essere sfruttato ancora. Fate una lista di quello che vorreste acquistare: tavolo, sedie, divanetti, mobili contenitore, e poi iniziate la ricerca con ordine, tenendo sempre a mente anche il budget. Si ha bisogno di spunti e idee? A questo scopo, ad esempio si può visionare il catalogo per arredo giardino e mobili da esterno di Vieffetrade, in modo da avere nuove idee e, in caso, acquistare comodamente da casa in totale relax.

ombrellone-a-braccio

Proteggere le piante dall’afa e sé stessi dagli insetti

Il passaggio dalla primavera all’estate non è più graduale come un tempo ed è spesso caratterizzato da forti precipitazioni alternate a caldo torrido. Queste nuove condizioni climatiche probabilmente non fanno benissimo alle vostre piante, che potrebbero essere un po’ provate in questo periodo.

amaca-legno

Cercate di calibrare al meglio l’impianto di irrigazione se ne avete uno e verificate frequentemente che funzioni. Spostate le piante in base alle loro esigenze ricordando che spesso l’esposizione diretta ai raggi caldissimi del sole potrebbe essere dannosa. Inoltre, è importante controllare e proteggerle da eventuali parassiti. Se notate qualcosa di insolito chiedete consiglio ai professionisti.

Piante antizanzare

Una buona idea in vista dell’estate può essere quella di inserire tra la vegetazione del terrazzo o giardino anche delle piante riconosciute come repellenti naturali per le zanzare.

arredo-esterno-legno

Le più conosciute sono il Geranio Odoroso e la Citronella, ma anche la menta e la lavanda sono ottime scelte perché molto aromatiche, caratteristica detestata dalle zanzare. Ricordate di eliminare ogni ristagno d’acqua con regolarità, in questo modo non fornirete alle zanzare un luogo dove deporre le uova, riducendo il rischio di infestazione.

Barbecue o cucina da esterno

Se lo spazio a disposizione è sufficiente, potete valutare anche l’acquisto di un barbecue, di un forno o di una piccola cucina da esterni per ravvivare (e semplificare non poco) le serate all’aperto con famiglia e amici.

cucina-esterna

Cucinare all’aperto permetterà di proteggere la casa da odori invadenti e allo stesso tempo potrete cucinare mentre vi intrattenete con gli ospiti, evitando anche l’odioso via vai tra esterno e cucina. Con un mobile contenitore che faccia anche da piano d’appoggio e una soluzione per cucinare all’aperto, le vostre cene estive avranno tutto un altro sapore.

Basta quindi davvero poco per organizzare al meglio lo spazio esterno in vista delle calde serate estive, per trasformarlo nell’angolo conviviale che avete sempre desiderato.

Nessun Commento

    Lascia un Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    error: Questo contenuto è protetto da copyright